Adragard – Tenebrae Factae Sunt

0
676

Ristampa del primo demo, originariamente pubblicato nel 1998, degli Adragard, band che risorge dalle polveri del tempo dopo dieci anni di silenzio. “Tenebrae Factae Sunt” viene distribuito in duplice formato tape e cd, rispettivamente limitati a quindici copie numerate a mano. Adragard è un progetto di raw black metal old school tanto nei suoni amatoriali quanto nell’attitudine senza compromessi. Il songwriting, opera in massima parte del mastermind Lord Adragard, è direttamente riconducibile alla scuola norvegese dei primi anni novanta, con influenze che provengono in modo particolare dai primi Satyricon e dagli immancabili Darkthrone. Il riffing è crudo, grezzo, diretto e in your face, ma non mancano passaggi oscuri ed atmosferici dal sapore medievale e vagamente pagan, che richiamano appunto i primi lavori del gruppo di Satyr, anche per l’uso delle tastiere, molto limitato ma intelligente nella sua semplicità. Da sottolineare la prova vocale del leader, caratterizzata da un cantato acuto e tagliente quanto raschiato e vomitato, che per alcuni potrà risultare inascoltabile ma che personalmente ho trovato davvero incisivo e convincente. Un demo d’altri tempi, colmo di odio e malvagità, che prelude ad ulteriori releases di materiale inedito. Un piccolo pezzo dell’underground nostrano che torna alla luce.