Martial Death / Contraproica – Vom Chaoz In Den Tod

0
63

La Nordsturm Productions ultimamente non sta certo brillando per intuizione e lungimiranza ed anche questa uscita, che segna l’esordio per due realtà del sempre più affollato panorama underground tedesco (ma si sa che quantità non è quasi mai sinonimo di qualità), si attesta su livelli decisamente bassi. Addirittura imbarazzante è la proposta dei Martial Death “Ein Neues Zeitalter”, una sorta di ibrido loffio e sgangherato tra death e black, assolutamente privo di qualsiasi elemento di interesse. Questi quattro baldi teutonici forse pensano che sia sufficiente farsi fotografare in pose “ivol” indossando t-shirts dei Marduk e puntando minacciose pistole verso l’obiettivo per ritagliarsi uno spazio di rispetto nell’ambito della musica estrema. Purtroppo non è così e non vale davvero la pena di spendere altre parole per una band assolutamente inutile e superflua come questa. Il discorso cambia leggermente con riferimento ai Contraproica e al loro “Lerner Durch Entsetzen”. La band è un duo dedito ad un black metal cadenzato dai tratti epici, molto debitore ai Graveland di qualche anno fa ma con un suono più pulito, con qualche inserto di pianoforte e tastiere e qualche intermezzo ambient. Insomma niente di speciale, anzi a dirla tutta dopo qualche pezzo la noia si fa sentire abbastanza, ma almeno si tratta di un lavoro dignitoso. Credo che alcune case discografiche debbano valutare con maggiore attenzione quali gruppi debuttanti lanciare sul mercato per evitare di intasarlo con prodotti di infimo valore come questo split davvero trascurabile.

REVIEW OVERVIEW
Voto
45 %
SHARE
Previous articleNachtmystium – The World We Left Behind
Next articleCult Of Erinyes – Transcendence

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here