Zwartketterij – Cult Of The NecroThrasher

0
140

Seconda fatica sulla lunga distanza per gli Zwartketterij, power trio olandese formato dai membri dei Grimm. “Cult Of The Necro-Thrasher” è una mazzata a base di thrash/black ottantiano, sporco, rozzo e maleducato, sulla scia di Venom, Hellhammer, Possessed, vecchi Sodom e Sarcofago. Il riffing è dannatamente graffiante e primitivo, ma risulta efficace nella sua semplice immediatezza, anche grazie ad alcuni richiami melodici all’heavy metal classico, specie nei fulminei assoli che costellano i vari pezzi, tutti giocati su up tempos veloci e tiratissimi. La produzione, come da copione per dischi di questo tipo, è estremamente ruvida, ma sufficientemente potente e nitida da permettere di distinguere bene tutti gli strumenti. L’ignoranza belluina del progetto in questione traspare chiaramente fin dai titoli dei brani e dall’attitudine della band, tutta alcol, satana, violenza e sesso. Insomma, se amate i vari Bewitched, Aura Noir, Driller Killer, ma anche gli Impaled Nazarene meno elaborati e gli ultimi Darkthrone (e altro grezzume assortito), fate pure vostro questo album, che non vi deluderà affatto. In caso contrario evitatelo pure come la peste.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here