Ars Goetia – Compassion Lead To Weakness

0
275

Demo d’esordio per i patavini Ars Goetia, quartetto formatosi nel 2006, che propone un black metal piuttosto primordiale, che, fatte le dovute proporzioni, in alcuni tratti rimanda al riffing dei Mayhem epoca “De Mysteriis Dom Sathanas” e, comunque, un po’ a tutta la scena norvegese della prima metà degli anni novanta. I tre pezzi proposti si mantengono quasi esclusivamente su velocità sostenute, non concedendo che poco spazio all’atmosfera (caratteristica questa, invece, che nei Mayhem di quel periodo non mancava). Il riferimento più evidente al gruppo del defunto Euronymous si trova nell’assolo di “I Embrace…”, che rimanda molto a quello di “Freezing Moon”. A mio avviso, pur essendo sostanzialmente positive le canzoni da un punto di vista musicale, esse trovano un freno al loro potenziale nel cantato, che non sempre sembra adattarsi al brano. Il pezzo migliore, in cui tale problema sembra risolto, è la conclusiva “The Hermit”, anche per una sua maggiore articolazione e personalità. La registrazione grezza ben si adatta alla scelta musicale, che, superato il problema indicato, potrebbe riservare belle sorprese nel futuro. In definitiva, un demo non indispensabile, ma che farà la gioia degli amanti delle sonorità vecchio stile, sempre alla ricerca di nuovi gruppi.