Zorn – Todesschwadron

0
20

Nuovo full length per i tedeschi Zorn, gruppo formatosi nel 2000 con all’attivo altri due album. “Todesschwadron” è un disco che ben rappresenta lo spirito ferreo del black metal teutonico. Composizioni prive di compromessi, che riprendono la linea stilistica darkthroniana, semplificandola, e riproponendola sotto una forma ancor più statuaria e monolitica. L’andamento, anche se sostenuto, non è mai eccessivamente veloce. Il disco, però viaggia solido e senza incertezze, sommergendo l’ascoltatore sotto un gran numero di riff dal sicuro impatto. Efficace come non mai la registrazione, potente, nitida ma con un leggero tocco di approssimativo che non fa mai male. Le vocals, graffianti e cattive, vengono accompagnate da un muro sonoro che non presenta il minimo cedimento. Il guitar work è quadrato, le pulsazioni del basso sono ben definite e dal suono accattivante. Il drumming mantiene una ritmica marziale, belligerante come l’intero concept dei nostri. Impossibile citare una traccia piuttosto che un’altra perché il disco è una macigno compatto che travolge senza pietà ciò che gli si para davanti. Il cantato in tedesco conferisce ancora maggiore audacia totalitaria, brillando per un’interpretazione degna di nota. Venti di guerra spirano in casa Zorn, volete davvero lasciarvi scappare una tale manifestazione di cieca violenza?

REVIEW OVERVIEW
Voto
70 %
SHARE
Previous articleAzaghal – Nemesis
Next articleSathanas – Crowned Infernal

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here