Chi pensa che il Giappone sia esclusivamente fottuto sushi, grattacieli e porno pixellati deve redimersi e approcciarsi immediatamente agli Evil. Questi quattro teppisti dagli occhi a mandorla non solo vengono da Tokio, una delle metropoli più grandi e caotiche...
La Francia lentamente sta perdendo il suo status di terra cordiale, dai paesaggi sereni e ondulati, romantica ed elegante, in favore di quello di terra del metal underground di pessima fattura. Tuttavia a noi le cose pessime, ignoranti e...
A metà degli anni novanta, in quello che fu probabilmente il momento migliore per il genere, il black metal sfornava band a profusione e nel caos generale qualcuna è passata inosservata. Tra le “meteore” di quegli anni ci sono...
Un disco diverso da quelli che solitamente trattiamo su queste pagine virtuali, “Widma” (in polacco “spettri”) è il nuovo album, il terzo dopo l’omonimo debutto del 2016 e “Mszarna” del 2018, di Ols, un progetto neofolk decisamente oscuro, una...
Otto anni dopo uno degli album che più hanno fatto storcere il naso ai fans e alla critica, tornano sulle scene i norvegesi Dimmu Borgir e lo fanno alla loro maniera, pomposa ed esagerata, fiancheggiati da una potente e...
Progetto italiano relativamente giovane, Sacrilegious Crown è una one man band dietro la quale si cela il factotum e mastermind κενόϛ (letteralmente “vuoto”, con riferimento allo “svuotarsi” della propria volontà incline al peccato per abbandonarsi definitivamente alla volontà divina,...
“Il Sentiero Degli Dei” esce in edizione limitata in formato tape per l’etichetta indipendente statunitense Lighten Up Sounds e rappresenta l’esordio discografico del progetto ambient La Tredicesima Luna, dietro al quale si cela il musicista lombardo Matteo Brusa, già...
L’Ucraina è sempre più sorprendente, quanto a uscite estreme, negli ultimi anni, sia per quanto riguarda l’effettiva quantità che lo spessore qualitativo propostoci, e tra tutti questi Astaroth Merc è di sicuro una persona instancabile e insaziabile, uno di...
“Tyranni” segna il ritorno del combo svedese dopo poco meno di due anni dal loro discreto full length d’esordio “Deceptis”, e lo fa in maniera egregia, aumentando esponenzialmente la dose di atmosfere oscure e tetre che già si intravedevano...
I veneti Abhor sono una realtà ormai ampiamente consolidata nel panorama black metal tricolore. La band capitanata da Domine Saevum Graven e Ulfhedhnir è attiva dal lontano 1995 ed ha contribuito in maniera determinante, insieme a gruppi del calibro...