Ammit – Hammer Of Darkness

0
940

Gli Ammit, capitanati da Count Czar Yang, provengono da Santiago del Cile ed è dal lontano 1991 che ci trapanano le orecchie a suon di un raw black thrash sporchissimo, veloce e bastardo, nella miglior tradizione di gruppi quali Venom, Celtic Frost, Possessed e Bewitched. Il nome del gruppo, giunto al rispettabile traguardo del quarto full length, deriva da una creatura parte leone, parte ippopotamo e coccodrillo, un mostruoso demone femminile della mitologia egizia conosciuto come il “divoratore dei morti”. Nonostante questo riferimento esoterico, l’approccio della band alla materia black è quanto di meno filosofico e colto si possa immaginare. Gli Ammit infatti badano al sodo e il loro sound grezzo, minimale e primitivo colpisce nel segno traducendosi in pezzi brevi e d’impatto, tutti giocati su riff essenziali ridotti all’osso e su ritmi di batteria serrati che non potranno che far muovere la capoccia a tutti gli amanti di questo genere di nefandezze sonore. Non mancano i riferimenti d’obbligo al rock n’ roll più stradaiolo e ruvido targato Motorhead (“Genocide”), né alle sonorità metal classiche più corpose e granitiche, qui omaggiate dalla cover degli Accept “Fast As A Shark”. Gli Ammit denotano anche un’attitudine particolarmente tamarra e cazzona che me li ha fatti immediatamente accostare al progetto solista di Nattefrost e che personalmente non posso che apprezzare. Basta dare un’occhiata all’interno del booklet, dove fa bella mostra di sé una foto di Saddam Hussein col fumetto che dice “I Like Ammit” per capire cosa intendo! Per tutti gli estimatori della semplicità e della crudezza black punk questo è un disco da leccarsi i baffi, tutti i “raffinati” invece ne stiano accuratamente alla larga.

REVIEW OVERVIEW
Voto
65 %
Previous articleVed Buens Ende – Written In Waters
Next articlePrison Of Mirrors – Nuovo Ep
TRACKLIST <br> 1. Intro:Pure Infernal Fire; 2. Power Means Death Power; 3. Acid; 4. Fast As A Shark; 5. Dogs From Hell; 6. Sinner; 7. The Terrormass; 8. Wrath; 9. Black Plagues; 10. Genocide; 11. Las Garras Del Mal; 12. Hammer Of Darkness <br> DURATA: 39 min. <br> ETICHETTA: From Beyond Productions <br> ANNO: 2005 ammit-hammer-of-darkness