Handful of Hate – Vicecrown

0
902

Ci eravamo persi questo “Vicecrown”, album di una valida realtà nostrana, gli Handful Of Hate, per il quale spendo volentieri qualche parola. Uscito a fine 2003, il disco in questione rappresenta il terzo full ed arriva a distanza di ben dieci anni dalla formazione della band. Una realtà quindi ormai affermata ed esperta. Parlando di musica, la proposta si accoda chiaramente a quella di gruppi come Marduk, Setherial e Dark Funeral. Un Black Metal dalle forti tinte svedesi, veloce e diretto, che in alcuni frangenti riprende anche qualcosa alla At The Gates. Nonostante l’indole molto derivativa il lavoro è ben fatto, infatti spesso i riffs sono trascinanti ed azzeccati ed il tappeto di batteria è sempre ferale e veloce. La produzione, anche se pulita e professionale, molto vicina ai canoni delle proposte svedesi moderne per capirci, non è adeguatamente potente a mio avviso. Comunque, a parte la produzione poco graffiante e una proposta poco personale, il disco si mantiene sempre su buoni livelli, alternando ad una parte sparata e violenta qualche momento più cadenzato. Quindi un album che è consigliato, nonostante qualche pecca trascurabile rimane un prodotto di indubbia qualità e carico di odio.

REVIEW OVERVIEW
Voto
70 %
Previous articleSigrblot – Blodsband (Blood Religion Manifest)
Next articleArmagedda – Only True Believers
TRACKLIST <br> 1. I Hate; 2. Beating Violence; 3. Risen Into Abuse; 4. Boldly Erected; 5. Vexer's Cult; 6. Carnal Spite ( Held In Leash ); 7. Hierarch In Lust; 8. Catharsis In Punishment; 9. Vicecrowned Order ( Dobermann ) <br> DURATA: 35 min. <br> ETICHETTA: Code666<br> ANNO: 2003handful-of-hate-vicecrown