Cryfemal

0
1866

I Cryfemal sono certamente una delle realtà spagnole più interessanti. Sulla scena ormai da dieci anni, la band capitanata da Ebola, è fautrice di un black metal old school gelido e mortifero. In occasione della recente uscita di “Apoteosis Oculta” Blackmetalistkrieg ha intervistato il mastermind del progetto, a dire la verità poco loquace ma piuttosto disponibile. A voi l’intervista…

Vuoi raccontare ai lettori di Blackmetalistkrieg la storia del progetto Cryfemal, dagli esordi ad oggi?

Nel 1997 sotto il nome di Agaliareth, e dopo la pubblicazione del demo con la Necromance Records (Spa), Ebola forma i Cryfemal con il proposito di riflettere la propria visione all’interno del metal più oscuro ed estremo. Nel marzo del 2000 Ebola registra “Fuck You God!”, pubblicato dalla Nigra Mors Records (Spa) in 333 tape e dalla Scream Records (Spa) in 100 Cdr. Nel febbraio 2002 Ebola registra “Escucha… La Muerte Persigue!!”, pubblicato dalla Blasphemy Records (Spa) in 300 tape e dalla War Produ (Por) in 666 tape. Nel Novembre 2003 Ebola, con la collaborazione di NecroSeheiim, registra “With The Help Of The Devil”, pubblicato dalla Trinity Records (Hong Kong) in 1000 Cd. In seguito Ebola va in prigione per tentato omicidio. Nell’Ottobre 2004 Ebola e NecroSheiim, con diversi session registrano un video clip professionale nel famoso cimitero spagnolo (La Aludena/Madrid). La Epidemic Human Records (Ger) stampa 50 t-shirts e spille. Nell’Aprile 2005 Ebola registra “Perpetua Funebre Gloria” pubblicato dalla Oniric Records (Spa) in 1500 Cd con video clip e dalla Warfront Pro (Ger) in 500 vinili e 100 t-shirts. Nell’Aprile 2007 Ebola registra “Apoteosis Occulta” pubblicato dalla Oniric Records (Spa) in Cd e presto dalla Warfront Pro (Ger) in vinile. Attualmente Cryfemal va avanti.

A mio avviso “Perpetua Funebre Gloria” ha un approccio maggiormente “depressive” rispetto a “Apoteosis Oculta”, che mi è sembrato più raw oriented. Quali sono a tuo parere le differenze più significative tra il tuo ultimo album e quello precedente?

Si, è vero. In “Perpetua Funebre Gloria” vivevo un momento difficile della mia povera esistenza. Oggi ho una forte vitalità e “Apoteosis Occulta” ne è la riprova.

Ho trovato le foto del booklet molto old style. Sei legato particolarmente a questa dimensione del black metal? Qual è la tua opinione a proposito di quello che è diventato oggi il black metal?

Oh, sicuro. Credo che i Cryfemal siano una band di necro / old school black metal o giù di lì. La scena Black Metal attualmente è molto varia. Io suono nei Cryfemal, non mi piacciono altri gruppi e non sono aggiornato sulle nuove realtà. Ascolto oscure band old-style.

Ho individuato Xasthur, Leviathan e Abyssic Hate tra le tue possibili influenze. Concordi? Quali sono le tue fonti d’ispirazione?

Oh, penso nessun uomo. Ascolto Candlemass, Bethlehem, Old Funeral, Morbid, Mortuary Drape, Sarcofago, Molested, Abigor, Maniac Butcher, Possessed, Von, Demolition Hammer, Protector, Death, Venom, Black Sabbath e molte altre metal band oscure.

Il tuo approccio vocale è sicuramente molto particolare. Cosa vuoi esprimere attraverso il tuo screaming così raggelante e mortifero? Ti ispiri a qualcuno in particolare?

La mia voce è fottutamente reale, sono ispirato dalla morte dell’uomo.

Da dove nasce l’idea di utilizzare la tua lingua madre nelle lyrics? Ritieni che sia particolarmente espressiva?

Questa non è un’idea, è la mia fottuta lingua. Sarebbe molto strano se cantassi in inglese!

Ho trovato il testo di “La Muerte Podrida” molto “interessante”. La necrofilia è un argomento trattato abitualmente nei tuoi testi o si tratta di un caso isolato? Quali sono, in generale, le tematiche che preferisci affrontare?

Amo i morti e quindi la necrofilia è un buon argomento da trattare per me, ho un pò di belle ossa nella mia stanza. Cryfemal dice solo “MORTE”.

Com’è la situazione della scena black metal spagnola? C’è qualche band che ammiri in maniera particolare e che mi consiglieresti?

Abbiamo molte band come Atman, Amnion, Berserk, Nazgul, Primigenium, Argar, Akerbeltz, Mortinatum, Dantalion, Empty, Grim Funeral, Foscor, Godüs, Beheaded Lamb, Dark Faith, Grimuak, Xerion, Aboriorth, Daemonlord, Nakkiga, Blazemth, Shemhamphorash and Occult Corpse… ma i Cryfemal per me sono i migliori.

I Cryfemal si sono mai esibiti dal vivo? Cosa pensi della dimensione live del black metal?

Sì, abbiamo fatto alcuni live, ma i Cryfemal sono una studio-band. Rilasceremo presto del materiale con alcuni live fatti qualche anno fa, credo.

Cosa ci riserva il progetto Cryfemal nel futuro?

Sto preparando il nuovo lavoro… sarà molto sacrilego e con un fottuto culto verso la morte!

L’intervista termina qui, concludi pure come preferisci…

Grazie per l’intervista, ci ritroveremo al cimitero…