The Austrasian Goat – The Austrasian Goat

0
417

The Austrasian Goat è una one man band dietro la quale si cela Julien Louvet, ex membro degli Shallnotkill, che qui propone un soffocante e crudissimo funeral black doom, sulla scia dei vari Nortt, Xasthur, Leviathan e progetti simili. I tappeti chitarristici sono estremamente lineari e l’assenza pressoché totale di qualsivoglia sezione ritmica, unita ad una produzione grezza e marcia, rende questo lavoro un piccolo gioiello di oscurità catacombale. Nel riffing affiora a tratti qualche reminiscenza più marcatamente black oriented, che richiama un certo filone “old-depressive” di bands quali Burzum, primi Manes e Forgotten Woods. A questi passaggi sofferti e letali fanno da degno contraltare i molti intermezzi ambient, particolarmente cupi e cavernosi, che colorano ulteriormente di nero una release già buia come la notte. Molto buona e perfettamente in linea con il mood morboso dell’album è la prova vocale di Julien che con il suo screaming gelido e lacerato dipinge scenari di pura disperazione. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, le liriche non sono incentrate sui classici temi del suicidio o del disprezzo per la razza umana, ma trattano dei culti pagani che resistettero per diverso tempo alle pressioni cristianizzanti della Chiesa di Roma nel ducato merovingio dell’Austrasia (da cui deriva anche il nome del progetto), regno a cavallo delle odierne Francia e Germania, che conobbe un periodo di grande splendore nel VI e nel VII secolo d.C. prima dell’avvento di Carlo Magno; il che costituisce una nota di merito che va certamente apprezzata, dimostrando la volontà del nostro di prendere le distanze, almeno per quanto riguarda gli argomenti trattati nei testi, dai consueti clichés del genere. Dal punto di vista prettamente musicale questo “The Austrasian Goat” non può dirsi altrettanto originale, ma risulta comunque sopra la media di molti lavori di matrice funeral black usciti negli ultimi anni. Il che, considerati i tempi che corrono, non è cosa da poco.