Tenebra – Through Crying Souls I See What I Was…

0
654

Terzo demo del progetto Tenebra, che, in origine, avrebbe dovuto essere pubblicato come mini cd dalla Drakkar, ma che invece vede la luce grazie alla Neapolis Niger Productions. Il lavoro in questione, rimasto fermo per un anno, ci presenta un gruppo in costante maturazione, che tende a non ripetere quanto fatto nei dischi precedenti. Il territorio in cui si muove Lord Lemory è sempre un black metal vecchio stile, arricchito, però, con inserti acustici o di derivazione thrash che danno un qualcosa in più al lavoro, soprattutto quando vengono fusi con le chitarre distorte (è il caso di “Phlaegrea”, a mio avviso il brano migliore del lotto). Per questo lavoro, inoltre, Lord Lemory si è avvalso di vari sessions militanti nell’underground napoletano e questo ha giovato soprattutto al lavoro di batteria, non precisissimo nelle precedenti prove della band. I vari brani sono tutti dotati di una propria personalità, che li rende perfettamente distinguibili l’uno dall’altro. Unico tratto comune, il cantato di Lord Lemory, che, ad ogni successivo lavoro, appare migliorato. Volendo individuare delle influenze, si dovrebbero tirare in ballo Burzum, Bathory pre svolta epica e qualcosa di derivazione Emperor. Il tutto, però, rivisto in una chiave malinconica che differenzia la proposta da quanto fatto dai gruppi succitati. In definitiva, ci troviamo di fronte ad un demo degno di attenzione, che potrebbe aprire diverse porte al gruppo.