Hellvetic Frost – Nihilistic Thoughts Embraced By Pure Misanthropy & Immortal Hate

0
485

“Nihilistic Thoughts Embraced By Pure Misanthropy & Immortal Hate” è la ristampa, rilasciata nel 2006 dalla Seelenkrieg Records in edizione su cassetta limitata a cento copie, del demo realizzato da questa band svizzera nel 2003. Evitando giudizi sul titolo chilometrico, il demo propone venticinque minuti di puro ed incontaminato black metal, sicuramente molto debitore alla scena norvegese dei primi anni novanta, Mayhem e Gorgoroth su tutti. La proposta presenta un approccio sostenuto che supporta il classico riffing black, senza alcun tentativo di apparire originale. Spesso l’andamento è ripetitivo ed ossessivo e lascia spazio solo a rari stacchi, mai troppo brillanti. La produzione è sporca ed affossata, come ci si può tranquillamente aspettare da un demo di questo genere. Gli Hellvetic Frost portano avanti senza particolari sorprese la loro musica per tutta la durata del demo, mettendo giusto a metà disco una traccia più lenta e tetra atta a spezzare l’andamento martellante fino ad allora proposto. A termine è presente una cover di Nargaroth, decisamente fine a sé stessa. Le affossate chitarre mantengono una leggera venatura thrash, che rimane intatta per tutto “Nihilistic Thoughts Embraced…”, più o meno marcata. Quindi un demo che potrà piacere ai più nostalgici, vista la sua disarmante prevedibilità. Essendo uscito nel 2003, difficilmente può risultare sufficiente una prova del genere. Un demo non al passo con i tempi e che evidenzia una marcata mancanza di idee per tutta la sua durata. Non so quanti potranno essere interessati ad uscite di questo genere, personalmente consiglio di evitare questi mediocri Hellvetic Frost.