Black Pestilence – In Defiance

0
1625

Il Canada è storicamente terra di provenienza di gruppi estremi e brutali. Da quelle fredde lande (per la precisione da Calgari) arrivano anche i Black Pestilence, in realtà un solo project dietro il quale si nasconde il singer e polistrumentista Valax, che si avvale di alcuni musicisti in sede live, pur restando l’unico responsabile della stesura dei brani. “In Defiance” rappresenta la terza prova sulla lunga distanza, dopo il debutto “Vice” pubblicato nel 2009 ed il successivo “Tradition Is Obsolete” del 2011. La band si giova di un sound potente e moderno e di una produzione piuttosto levigata mentre la musica proposta è una sorta di thrash/black n’ roll con influenze punkeggianti – che a tratti si fanno più marcate (è il caso di “Toxic Underground”, uno degli episodi migliori del lotto) –, e con svariati samples ed innesti noise ed elettronici. Immaginate gli Impaled Nazarene immersi in un’atmosfera sintetica e futuristica e potrete farvi un’idea di quello che suonano i Black Pestilence. La volontà di superare la vecchia scuola con suggestioni più al passo con i tempi (d’altra parte “la tradizione è obsoleta” per il nostro) porta il progetto a dare corpo ad un feeling caotico da giungla metropolitana attraverso canzoni veloci ed aggressive, costruite anche con l’ausilio della tecnologia digitale. La formula adottata è interessante (benché non così innovativa: chi si ricorda ad esempio dei Kovenant?) ma nel caso specifico funziona solo a tratti perché il songwriting non è sempre fresco ed ispirato ed anzi vi è più di un passaggio a vuoto ed in alcuni momenti il lavoro non riesce ad essere dinamico come vorrebbe. Tuttavia pezzi come “Vicious Life” e “Engulfed By Sin” sono delle autentiche stilettate colme di rabbia che si conficcano con violenza nel cranio dell’ascoltatore. Ed in generale è apprezzabile il coraggio di un musicista che mostra di avere le idee chiare. Non piacerà ai puristi però le potenzialità ci sono; vedremo se Valax saprà svilupparle appieno nei suoi prossimi lavori.

REVIEW OVERVIEW
Voto
65 %
Previous articleBlodtru – The Death Of The Spirit
Next articleEptagon – Discrimen
black-pestilence-in-defianceTRACKLIST <br> 1. In Defiance; 2. Vicious Life; 3. Uprising; 4. Toxic Underground; 5. Liberty Chants The Scripture Of Satan; 6. Engulfed By Sin; 7. Serpentine Power; 8. Greed For Greed <br> DURATA: 33 min. <br> ETICHETTA: Le Crépuscule Du Soir Productions <br> ANNO: 2013