Blot Mine – Ashcloud

0
1073

I Blot Mine sono un progetto sconosciuto ai più, che vede la partecipazione tra le proprie fila di membri di Setherial e Sohrin, e suonano un black metal veloce e melodico, profondamente radicato nella migliore tradizione svedese. Riffs velocissimi ed intricati, molto tecnici, muro di blast beats senza tregua e voce sguaiata ed urlata dall’inizio alla fine, queste le caratteristiche essenziali della proposta di questo combo che tuttavia non appare scontata come ad un primo, affrettato ascolto potrebbe sembrare. I nostri sono infatti abili nel far emergere dalle note delle loro composizioni, che, pur essendo pubblicate soltanto ora, risalgono tutte ad un periodo antecedente il 2003, un’aura cosmica ed astrale particolarmente gelida e tagliente, come se il suono dei Dark Funeral venisse immerso in un bagno velenoso e freddo di totale oscurità notturna. Questa sensazione avvolgente di ghiaccio penetrante é ulteriormente amplificata dalla produzione pulita e distaccata ottenuta agli onnipresenti Abyss Studios ad opera di Tommy Tagtgren (fratello del più noto Peter). Anche quando alzano leggermente il piede dall’acceleratore, come nell’ottima “Right Of Way”, nella quale fanno la loro comparsa anche delle spietate e raggelanti tastiere, i Blot Mine non cessano mai di trasmettere quel feeling abissale ed oscuro che costituisce la cifra sostanziale della loro musica. In definitiva un album decisamente valido, nella speranza che questo side project non venga definitivamente abbandonato dai suoi componenti per dedicarsi ai loro gruppi principali.

REVIEW OVERVIEW
Voto
75 %
Previous articleSakahiter – Omnes Eiura Deos
Next articleTwilight – Twilight
TRACKLIST <br> 1. Dead Centre; 2. Evil Intent; 3. Right Of Way; 4. Luminous Bodies; 5. Ashcloud; 6. Gynocide; 7. Where Space And Time Collide; 8. Bolted Down (And Dying) <br> DURATA: 41 min. <br> ETICHETTA: Metal Fortress <br> ANNO: 2005blot-mine-ashcloud