Morbid Pest – Evocation Arum Mortuarum

0
590

I Morbid Pest sono una band di Ravenna che nasce dalle ceneri di un loro vecchio progetto chiamato Ferox. “Evocation Arum Mortuarum” è il loro demo d’esordio e contiene cinque traccie di black metal minimale, che tratta di magia nera, guerra e anticristianesimo. Oltre alle parti black più canoniche per il genere, troviamo alcuni sinistre divagazioni e alcuni inserti ambientali che, seppur in minima parte, contraddistinguono la proposta dei nostri. Nonostante il sound sia debole per quanto riguarda le chitarre e figlio di una registrazione fatta in casa il demo riesce ad avere un certo piglio evocativo nel suo evolversi vario e nervoso. Per quanto riguarda i difetti, si può dire che i Morbid Pest non siano riusciti a creare un brano nella sua parte veloce e diretta diverso dagli altri, rispettando pedissequamente un modo di comporre davvero simile per ogni pezzo. Quindi, anche se troviamo vari riff e cambi di tempo, spesso questi hanno un sapore già da poco sentito, e le parti più atmosferiche non vengono favorite dalla produzione sottotono. Comunque sono episodi come la conclusiva “Evocation Arum Mortuarum”, lenta e ricca di groove, a dare linfa vitale al demo, e probabilmente è questa la strada che i Morbid Pest dovranno battere in futuro, in simbiosi con una cura maggiore per il sound.

REVIEW OVERVIEW
Voto
60 %
Previous articleSine Luce – L’Illusione D’Esistere
Next articleHunters Moon – The Serpents Lust
TRACKLIST <br> 1. Manica Warrior; 2. Figli Di Guerra; 3. Aecato D'Urugne; 4. Antichristian Moon; 5. Evocation Arum Mortuarum <br> DURATA: 20 min. <br> ETICHETTA: Autoprodotto <br> ANNO: 2008morbid-pest-evocation-arum-mortuarum