Via Dolorosa – Discipline And Ironfist: Ten Years Of Tiranny

0
1054

Raccolta celebrativa in casa Via Dolorosa, dopo dieci anni di attività, vissuti all’insegna dei dettami dell’underground più integralista e senza compromessi. Preciso immediatamente che il voto che ho deciso di assegnare a questo lavoro va considerato come una valutazione globale della carriera di un gruppo che avrebbe a mio giudizio meritato maggiore visibilità. Un gruppo, quello capitanato da V.O.N. Brahma FSS, che non ha avuto timore di esporsi e di mantenere nel corso degli anni un’attitudine assolutamente esplicita, all’insegna del motto “prendere o lasciare”. Questo disco ripercorre sostanzialmente tutta la produzione del combo nostrano, dal primo mini “I Giorni Del Combattimento”, risalente al 2003, contenente alcuni dei pezzi migliori e meglio prodotti targati Via Dolorosa, fino ai brani inediti registrati appositamente per questa compilation. Si passa dal black metal avvolgente e dalle forti tinte pagan di “Absolutely Krieg” e “Sangue Dell’Iscariota”, al war black metal dalle marcate influenze industrial dei brani estratti da “The Black Sun”, per arrivare al metal of death ispirato da Blasphemy, Archgoat, primi Impaled Nazarene e Revenge di canzoni come “Abominevole Dissacrazione” e “Gasmask Generation” ed alle oscure sperimentazioni degli ultimi episodi, che mescolano in un equilibrio malsano il più furioso black/death alla Beherit con tentazioni ambient-noise (“Swastika Ov Blood” é un’autentica mazzata). In alcuni casi la registrazione artigianale e deficitaria, pur in linea con lo spirito del progetto, rappresenta un limite: mi sarebbe piaciuto ascoltare canzoni cariche di groove come “Black Metal Skinhead” in una versione più curata e professionale. Ma si tratta comunque di un peccato veniale, che non inficia la riuscita di un’opera che può rappresentare una buona occasione, per quanti ancora non conoscessero i Via Dolorosa, di accostarsi ad una band che, nel bene e nel male, ha saputo crearsi il proprio alone di culto.

REVIEW OVERVIEW
Voto
70 %
Previous articleLa Division Mentale – Totem Simius
Next articleL’Aquila Metal Fest
TRACKLIST <br> 1. Absolutely Krieg; 2. Death Design; 3. Sangue Dell'Iscariota; 4. Vento Di Guerra; 5. N.I.A.S.V.; 6. Trono Di Sangue; 7. Blut Und Boden; 8. Il Trionfo Della Volontà; 9. Dvx; 10. Abominevole Dissacrazione; 11. Entra In Azione; 12. Gods Of War (Blasphemy cover); 13. Runes Order; 14. Il Mio Onore É La Fedeltà; 15. Gasmask Generation; 16. Suprema Via Del Dolore; 17. Base 211; 18. Black Metal Skinhead; 19. Dvx (new version); 20. Vento Di Guerra (rehearsal); 21. Der Scharlachrote Tod (Absurd cover); 22. Swastika Ov Blood; 23. Vaikuntha; 24. Vimana; 25. Anima Immortale <br> DURATA: 80 min. <br> ETICHETTA: Black Christ Records <br> ANNO: 2012via-dolorosa-discipline-and-ironfist-ten-years-of-tiranny