Seraphic Disgust – Altarcunt

0
1236

Da San Diego (California) arrivano i Seraphic Disgust a devastarci i padiglioni auricolari con una buona dose di insano blackened death metal d’annata, violento, ignorante ed aggressivo come si conviene. “Altarcunt” è il loro album d’esordio ed è disponibile sia in formato cd che in formato tape (via P-18 Records), sempre in edizione limitata, per quanti (fortunatamente) si ostinano a credere che il supporto fisico abbia ancora un senso nell’era della diffusione digitale. Non solo l’attitudine è dannatamente old school ma anche la musica: quindi bando ad ogni delicatezza o modernismo, qui ci sono solo sangue, vomito e blasfemia. Ed ogni tanto fa davvero piacere ascoltare lavori di questo tipo, anche perché i nostri, pur privilegiando decisamente la bestialità più brutale, riescono a diversificare la loro proposta – ad esempio con l’inserimento di soffocanti e cavernosi rallentamenti – quel tanto che basta per scongiurare l’effetto noia. I fans di Incantation e Asphyx troveranno in questa manciata di canzoni pane per i loro denti. Che il massacro abbia inizio…

REVIEW OVERVIEW
Voto
65 %
Previous articleAnthropoetics – Das Orgien Mysterien Theatre A.1
Next articleForest Silence – Philosophy Of Winter
TRACKLIST <br> 1. Stagnation (And Ethereal Malice) Among Lowly Spirits; 2. Seventh Knight; 3. Crematory Waste; 4. Prelude To Oblivion; 5. Vehement Disgust; 6. Stygias Dominii; 7. Altarcunt; 8. Outro <br> DURATA: 23 min. <br> ETICHETTA: Engulfed In Darkness Records <br> ANNO: 2015seraphic-disgust-altarcunt