Patriarch – Tyrant In The North

0
1063

“Tyrant In The North” è il demo d’esordio per Patriarch, solo project italiano dietro al quale si nasconde Francesco Boco, già negli ottimi Blasphemous Noise Torment. Il formato (tape edita in duecento copie dall’inglese Legion Blotan Records) e la grafica molto semplice e casalinga suggeriscono, prima ancora di iniziare l’ascolto, che ci troveremo di fronte ad un lavoro grezzo e “fucking old style”. Ed in effetti così è: quello che ci propone il nostro – dall’opener “Macbeth’s Curse” fino alla conclusiva “Derive”, il cui testo è tratto da una breve poesia di Gio-Maria Antonio Del Negro – è poco più di un quarto d’ora di sporchissimo proto black metal che chiama in causa i mostri sacri Hellhammer, Sarcofago e Celtic Frost, imbastardito da una (in)sana attitudine punk, che esalta ulteriormente il marciume sonoro generale (ascoltare per credere la scheggia impazzita “In The Corner”). Un sound denso e polveroso ed un cantato basso e ringhiante completano il quadro di un lavoro che non ha nulla da offrire in termini di originalità compositiva ma che è e vuole essere niente di più e niente di meno che un omaggio – sentito e genuino – alla vecchia scuola. Come si dice in questi casi: non ci sono compromessi, prendere o lasciare!