Orgy Of Hell – Witching Demo # 1

0
336

Credo che ricevere demo nel 2024 da band che curano la loro produzione e promozione in maniera totalmente DIY sia un buon sintomo, anche se non è sempre facile riuscire ad ascoltare tutto e trovare materiale di qualità nella marea di produzioni che escono giornalmente e cadono nel dimenticatoio. Sono stato contattato dagli Orgy Of Hell, trio americano black metal proveniente da Salem, Massachusetts. Ho poche informazioni su di loro ma sono rimasto subito colpito da questa band. Sulla loro pagina Bandcamp si legge una breve introduzione che li descrive come un gruppo di degenerati occultisti. Da quello che ho sentito da questo demo posso confermare le loro dichiarazioni. Il loro debutto, al momento disponibile solo in formato digitale, propone tre tracce per una durata totale di circa dieci minuti. L’artwork è molto scarno e grottesco, realizzato forse con dei colori a tempera, e riproduce il rogo di una strega. Anche i font sulla copertina sono old school da morire. La registrazione è veramente low-fi ma riesce a trovare un giusto equilibrio senza scaturire nel banale o in una produzione piatta. Il primo brano va diretto senza particolari introduzioni verso questa marcia diabolica, con voci super acide, basso distorto e batterie impazzite (niente chitarre). Durante “March Of Sodom” le scale di basso e i synth mi rapiscono nel mondo infernale degli Orgy Of Hell.

Ci sono molti riferimenti musicali riconducibili alla scena greca e la voce mi ricorda un po’ i primi Emperor. La successiva “April Wine For The Devil’s Whore” ricalca il brano d’apertura, con ritmi più pacati, e la voce a metà brano diventa sempre più demoniaca con l’uso massiccio di un pitch shifter che trasforma il cantante nella protagonista del film “La Casa”. Infine “Maypole Of Hellish Penetration” rallenta all’osso i bpm e ci trascina in questa terza e ultima traccia di pura agonia, davvero minimale tra synth e sonagli che scandiscono il tempo e chiudono il sabba con un assolo di synth molto evocativo e ipnotico. Speriamo di poter ascoltare presto ulteriore materiale e magari reperire anche qualche supporto fisico, che sarebbe più che meritato per questa release. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare la loro pagina Bandcamp: Orgy of Hell – Witching Demo Contatti: sanctusrex666@gmail.com

REVIEW OVERVIEW
Voto
70 %
Previous articleMortem Agmen – The Path To The Abyss Of Evil
Next articleVeleno – Epistassi
orgy-of-hell-witching-demo-1TRACKLIST <br> 1. March Of Sodom; 2. April Wine For The Devil's Whore; 3. Maypole Of Hellish Penetration <br> DURATA: 10 min. <br> ETICHETTA: Independent <br> ANNO: 2023