Darkness – Flag Of Monotheistic Destruction

0
1094

Questa tape dei novaresi Darkness, capitanati da M., leader dei più noti The True Endless, altro non è che la riedizione della demo originaria “Let The Napalm Rain” risalente al 2001 ed oggi esaurita, che era già stata ristampata dalla Ordo Obscuri Domini nell’anno successivo come split insieme agli svedesi Necroplasma. Il black metal proposto è estremamente ignorante e grezzo, devoto alla lezione di gruppi quali Bathory, primi Mayhem ed Impaled Nazarene (non per nulla tutti omaggiati di una cover) e Carpathian Forest, ma anche imbastardito dal thrash più maleducato ed intransigente di acts quali Kreator e Destruction delle origini o Aura Noir. Nient’altro da aggiungere per un progetto che sembra voler essere più che altro una sorta di tributo a questo genere di sonorità, pur se qualche idea originale non manca come, ad esempio, l’uso spiazzante del violino nella terza traccia. Per il resto un assalto black thrash anticristiano, potente e distruttivo al punto giusto, con riffs elementari ma comunque annichilenti: prendere o lasciare. Io, personalmente, prendo.

REVIEW OVERVIEW
Voto
60 %
Previous articleMortuary Drape – Buried In Time
Next articleGodless North – Summon The Age Of Supremacy
darkness-flag-of-monotheistic-destructionTRACKLIST <br> 1. Total Destroyer; 2. Reflections Of A Misanthrope; 3. Monotheistic Destruction; 4. Let The Napalm Rain; 5. Raise The Dead (Bathory cover); 6. Goatized (Impaled Nazarene cover); 7. The Horny And The Horned (Impaled Nazarene cover); 8. Hammer Of War 9. Ghoul (Mayhem cover) <br> DURATA: 25 min. <br> ETICHETTA: In The Forest Of Perdition <br> ANNO: 2003