Jewish Juice – In Memore

0
717

Demo d’esordio per gli italiani Jewish Juice. Dal nome dovrebbe essere ben evidente la posizione ideologica del gruppo, che trova un buon supporto nella proposta sonora della band, un discreto NSBM, che, come da tradizione per questo genere, non disdegna puntate nel campo più thrasheggiante (forse quello in cui il gruppo si muove peggio). La forza dei nostri sta invece nei brani più lenti e cadenzati, come “In memory…”, dalle forti tinte epiche. I quattro pezzi presentati sono tutti piuttosto lineari nel loro incidere, ma comunque ben fatti, a dimostrazione, ancora una volta, che non è necessario infarcire una canzone con inutili sfoggi di tecnica per renderla un prodotto accettabile. Buone le prove dei musicisti, mentre non mi ha assolutamente convinto il cantato in growling, a mio giudizio abbastanza fuori contesto. Questi Jewish Juice, in definitiva, hanno creato una buona piattaforma di partenza, ma è lecito aspettarsi di più. E, per il gruppo, è necessario, se vorrà riuscire ad emergere nell’affollato panorama black metal attuale. Le potenzialità ci sono, tutto sta nello sfruttarle adeguatamente.