Mütiilation – Sorrow Galaxies

0
483

Sesto album per la creatura di Meyhna’ch, unica superstite delle gloriose Legiones Noires francesi, a due anni di distanza dal precedente “Rattenkönig”. Mütiilation è sempre stato un progetto cangiante e mutevole, pur se costantemente e saldamente legato al sound originale del black metal delle origini, quello dei primi anni novanta. Dall’esordio capolavoro “Vampires Of Black Imperial Blood” a questo “Sorrow Galaxies” è possibile tracciare il percorso creativo di una band capace di arricchire la propria musica con sfumature diverse e a tratti sorprendenti, senza tuttavia mai tradire lo spirito originario di un black metal concepito innanzi tutto come mezzo per esprimere le sensazioni più angoscianti e negative che albergano nell’animo umano. “Sorrow Galaxies” è composto da quattro pezzi di lunga durata (tutti intorno ai dieci minuti circa), intrisi di dolore e sofferenza in ogni singola nota. Le trame chitarristiche sono spesso rallentate e riprendono tempi ed atmosfere care a certo depressive marcio e disperato, rivisitate però attraverso la sensibilità malata di Meyhna’ch. A questi passaggi più riflessivi si alternano sfuriate veloci e assassine, cariche di odio e gelide come il buio profondo della notte. Accantonate le tentazioni “moderniste” dell’album precedente (comunque un ottimo lavoro), l’artista transalpino riesce ancora una volta a dimostrare che il black metal è fatto soprattutto di emozionalità e feeling più che di sperimentazioni o tecnica. Ascoltate l’opener “Cosmic Seeds Of Anger & Dementia” o la conclusiva “Acceptance Of My Decay”, due pezzi monumentali, probabilmente tra i migliori mai scritti dai nostri, che catapultano l’ascoltatore in una dimensione nera dove la speranza non trova spazio. Ottima la prova vocale di Meyhna’ch che si dimostra singer versatile, capace di conferire al suo screaming sfumature che vanno dalla rabbia alla mestizia più cupa. “Sorrow Galaxies” è un album di claustrofobico, lacerante e decadente black metal:un’altra pietra miliare nel cammino di un gruppo fondamentale.