Catechon – Il Richiamo Di Orfeo

0
1119

I Catechon sono una giovane black metal band proveniente da Mestre, attualmente composta da Morgue alla voce, Jackal al basso e Sinister alla batteria, dopo l’abbandono da parte del chitarrista e membro fondatore Dawn, successivamente alle registrazioni di questo demo d’esordio. Un plauso preliminare va fatto al gruppo nostrano per la decisione di distribuire in formato fisico il proprio lavoro – in edizione autoprodotta limitata a cinquanta copie – e di non cedere alla moda imperante della diffusione soltanto digitale, che forse garantisce più visibilità ma fa perdere all’underground il suo fascino e la sua essenza più profonda. Musicalmente i nostri sono vicini – non solo per la provenienza geografica – alla scena del Nordest italico e si mantengono fedeli alle sonorità tradizionali, chiamando in causa a più riprese i Mayhem (sia vecchi che nuovi), senza tuttavia rinunciare a qualche influenza più moderna e ad un tocco che si potrebbe definire vagamente progressivo, percepibile soprattutto nei repentini e sghembi cambi di tempo che caratterizzano alcuni pezzi, come l’opener e la title track. Tanto la musica composta dall’ensamble veneto è marziale, aggressiva e compatta quanto le liriche – in inglese ed italiano, con stralci in latino – sono invece decisamente varie, spaziando con disinvoltura dalla mitologia nordica (“Völuspá”) alla celebrazione delle antiche glorie dell’impero romano (“Sangue Del Martire”). “Il Richiamo Di Orfeo” è un buon inizio per un combo che dimostra di avere ampi margini di miglioramento: per ora accontentiamoci di questa fedele riproposizione degli stilemi più classici, accompagnata dalla giusta attitudine.

REVIEW OVERVIEW
Voto
65 %
Previous articleDeathrow – Gateways To Oblivion
Next articleBlackwinds – Flesh Inferno
catechon-il-richiamo-di-orfeoTRACKLIST <br> 1. IIT: 2:6-7; 2. Il Richiamo Di Orfeo; 3. Necropsychosis; 4. Sangue Del Martire; 5. Völuspá; 6. Vision Of A Drunk Man <br> DURATA: 27 min. <br> ETICHETTA: Autoprodotto <br> ANNO: 2014