Deathfrost – Vinterskogen

0
1690

I Deathfrost sono un duo milanese piuttosto giovane, che con questo “Vinterskogen” arrivano al primo full-length autoprodotto su cdr dopo un demo ormai irreperibile. L’immaginario della band è totalmente devoto alle fredde terre del nord, forse troppo, con il titolo in norvegese che fa un po’ sorridere. La musica purtroppo non è affatto soddisfacente. A dei riff raramente ispirati, talvolta puerili come pochi altri, si affianca una drum-machine eccessivamente veloce e una voce… beh, la voce è uno screaming-growl che, nel tentativo di risultare inquietante, con il suo essere quasi sussurrata, distrugge il poco di salvabile che c’era nelle basi strumentali. Inoltre, è mixata altissima e completamente fuori fase con gli strumenti. Sporadici quasi-assoli di chitarra innervosiscono come poche altre cose, mentre nelle parti più meditabonde e riflessive, sparse qua e là per il cd, i Deathfrost dimostrano un certo gusto, sul quale dovrebbero puntare in futuro. Mi dispiace distruggere una band che, tra l’altro, pare animata da grande entusiasmo, ma è l’ora di dire basta a tutte queste foreste nevose in blast-beat che si vanno ad aggiungere all’ormai enorme, inesorabile onda di mediocrità. Non è obbligatorio avere una band di black metal: sarebbe tempo che lo capissero tutti.

REVIEW OVERVIEW
Voto
50 %
Previous articleDraugr – online lo streaming di “Dimensions of Hades”
Next articleVinterriket – Lichtschleier
deathfrost-vinterskogenTRACKLIST <br> 1. The Beginning; 2. Shadowmaster; 3. Black Prophet; 4. Whispers; 5. As Twilight Rises; 6. Deathfrost; 7. Blood Stained Cross; 8. Welcome Among The Shadows (In Algore Noctis) / Trü Ivol Blech Metal <br> DURATA: 47 min. <br> ETICHETTA: Autoprodotto <br> ANNO: 2006