Putrid Christ – Burning Temples Of The Holy

0
1331

Cosa aspettarsi da un gruppo che ha scelto di chiamarsi Putrid Christ? Certamente non raffinate e complicate sperimentazioni! Ed infatti i nostri – quartetto di giovane formazione proveniente dal Minnesota che con questo “Burning Temples Of The Holy” è al suo esordio sulla lunga distanza – sono fierissimi fautori di un black metal grezzo e ruspante, imbastardito da qualche sporadico rigurgito death oriented. L’attitudine senza compromessi si accompagna ad un sound lineare e ruvidissimo, legato saldamente a certa tradizione a stelle e strisce, che ha nei Profanatica i suoi padri fondatori ed in gruppi come Kult Ov Azazel e Thornspawn i suoi fedeli continuatori. Nel solco di questa tradizione si pongono anche i Putrid Christ, sventolando alti i vessilli dell’intransigenza sonora e della brutalità. Violenza e cacofonia la fanno quindi da padrone ma la band si dimostra piuttosto abile anche nel dare corpo ad un’atmosfera opprimente e rituale, con rallentamenti ad hoc dal sapore doomish, come nella conclusiva “To Your God You Are Dead”, nella quale fanno la loro sorprendente comparsa anche delle lugubri linee di tastiera. Siamo di fronte ad un debutto onesto e genuino, pur nella sua prevedibilità: se avete necessità di soddisfare la vostra sete di sangue e ferocia, date senza indugio un ascolto a questo dischetto e non ne rimarrete delusi.

REVIEW OVERVIEW
Voto
65 %
Previous articleInfestum – Ta Natas
Next articleSvartsot – Ravnenes Saga
TRACKLIST <br> 1. The Walls That Surround You; 2. I Am Your Angel Of Death; 3. Grab The Nail; 4. Putrid Christ; 5. Queen Of The Wolves; 6. Raped In The Ruins Of The Woods; 7. Birth Of The Damned; 8. To Your God You Are Dead <br> DURATA: 28 min. <br> ETICHETTA: Times End Record <br> ANNO: 2014putrid-christ-burning-temples-of-the-holy