Pandemonium – Nihilist

0
1747

Tornano, dopo una pausa di cinque anni (il precedente “Misanthropy” risale al 2012 e resta ad oggi il loro lavoro più significativo), i polacchi Pandemonium, gruppo storico nel panorama underground del proprio paese (anche se forse non conosciutissimo fuori dai patri confini), attivo dal lontano 1989 e giunto con questo “Nihilist” alla quinta fatica sulla lunga distanza. L’album, registrato, mixato e masterizzato presso gli Heavy Gear Studio di Mariusz Konieczny, prosegue sostanzialmente il discorso stilistico dei suoi predecessori, lungo il sentiero di sonorità oppressive e pesanti che i nostri hanno da tempo denominato “satanic dark metal”: definizione abbastanza pregnante, che rimanda ad un black metal monolitico e obliquo, ammantato da spessi strati di doom e contaminato da dosi minime di death. La musica dei Pandemonium è decisamente oscura e tormentata e potrebbe richiamare in qualche misura acts quali Barathrum, Septic Flesh o Triptykon, questi ultimi specialmente per una certa bizzarra tensione avanguardistica che caratterizza la proposta dei nostri senza tuttavia renderla eccessivamente cervellotica. Queste influenze, molto evidenti in “Misanthropy”, sono presenti in minor misura su questo “Nihilist”, che gode di una maggiore linearità grazie soprattutto alle sinistre strutture melodiche tessute dalle chitarre di Pawel Mazur e Marek Izydorczyk e ad un groove plumbeo e roccioso, ottimamente veicolato dal drumming sulfureo di Krzysztof “Desecrate” Szalkowski. “Nihilist” rappresenta una buona conferma per un ensemble che, dopo oltre venticinque anni di carriera, dimostra di avere ancora qualcosa da dire, il che è già raro: meno coraggioso e sperimentale rispetto al disco precedente, è in ogni caso un vortice denso di oscura brutalità nel quale farsi trascinare senza riserve.

REVIEW OVERVIEW
Voto
70 %
Previous articleNocrul – Khorne
Next articleWolves Den – Deus Vult
pandemonium-nihilistTRACKLIST <br> 1. Nations Of Slaves; 2. Unholy Essence; 3. The Gate Of Bones; 4. Temple Of Ghouls; 5. Altar Of Life; 6. Quantum Funeral; 7. In Lord We Trust; 8. Przvjdz Krolestwo Twoje; 9. The Darkest Valley <br> DURATA: 46 min. <br> ETICHETTA: Old Temple<br> ANNO: 2017