Stíny Plamenù – Odpadní Galerie

0
458

Gli Stíny Plamenù sono una band ceca attiva da dieci anni e giunta, con questo nuovo “Odpadní Galerie”, al non trascurabile traguardo del quarto full length. La proposta è in stile primi Marduk, con qualche soluzione più personale ma non sempre adatta al contesto. Ad esempio è presente anche il cantato femminile e qualche stralcio epico dalle linee melodiche folk: davvero orribili e fuori luogo. Da subito la musica di questa band appare per niente convincente e anche un po’ fiacca, nonostante il genere sia a tratti aggressivo. Questo black metal che ci viene propinato non è malvagio di per sé; il fatto è che non presenta, a mio avviso, nemmeno un solo spunto da salvare, un guizzo che possa mettere in mostra una qualche personalità, e così si finisce per scadere nel più deprecabile e scontato “già sentito” per oltre un’ora. Gli unici momenti decenti sono quelli riconducibili allo speed black di stampo svedese; una magra consolazione considerando la poca originalità di questo modo di suonare che probabilmente ha detto tutto quello che aveva da dire nei primi anni novanta. Comunque, a parte la voce femminile che torna sporadicamente a rendere abbastanza ridicola la proposta qua e là, è il lavoro delle chitarre che mostra maggiormente la pessima qualità degli Stíny Plamenù. Se questo gruppo andava in giro da così tanto tempo senza aver mai fatto parlare di sé un motivo ci doveva pur essere. “Odpadní Galerie” è, purtroppo, uno di quei (molti) dischi che si dimenticano in un batter d’occhio.

REVIEW OVERVIEW
Voto
45 %
Previous articleLux Divina – From The Tomb To Nature’s Blood
Next articleShadows Ground – In Eternal Coldness Of The Night
TRACKLIST <br> 1. Sí mezimìstských stok; 2. Pád; 3. Dolù na zvradla; 4. Nejhlubší patro; 5. Po pùlnoci; 6. Dark Sewage Star; 7. Než zaèaly se v Praze stavìt stoky; 8. Pøíchod Rady Lindleye; 9. Objekt staré èistírny; 10. Mezi válkami <br> DURATA: 61 min. <br> ETICHETTA: Naga Productions <br> ANNO: 2007stiny-plamenu-odpadni-galerie