Extirpation – The Endless Storm

0
276

Deflagrazioni e atmosfere decadenti, questo il clima iniziale del nuovo lavoro dei meneghini Extirpation. A differenza delle releases precedenti abbiamo tra le mani quello che potremmo definire un mini-album, venti minuti di thrashened black metal nostrano. L’artwork di copertina potrebbe fuorviare sul contenuto di questa release che, di fatto, propone numerose finezze tipiche del black metal dei primi anni novanta. In “The Endless Storm”, traccia che da il nome all’ep, c’è una buona commistione tra generi. Molto immediata e con un riff decisamente catchy, ci fa sperare in un gran bell’ascolto.

Questo entusiasmo dura però solo fino alla fine del brano… Ci pensa “Ruins” a smorzare gli animi. L’incipit è disgustoso, nauseante (un breve richiamo al clima di “Wings Of Decadence”), ma lascia subito spazio a chitarre monotone e a soluzioni fin troppo scontate e prevedibili.

Anche in questo caso, fortunatamente, le sensazioni sono del tutto temporanee e fanno sì che la traccia successiva picchi forte e risulti coinvolgente, un clima che si protrae fino all’ultimo brano. L’album si chiude infatti con “Mislaid In Total Nothingness”, la traccia indubbiamente più black, in cui si ritrovano molti richiami alla vecchia scuola ed elementi d’atmosfera.

Una conclusione azzeccata per questo lavoro in cui gli Extirpation si dimostrano nel complesso molto maturati. “The Endless Storm” si presenta infatti come un ottimo risultato, ancora pregno delle influenze di band come Desaster e Aura Noir, ma molto più scorrevole rispetto alle releases precedenti. L’unica nota dolente, purtroppo, è la mancanza di un qualcosa che lo caratterizzi e che lo faccia rimanere impresso nella mente dell’ascoltatore. Non si tratta quindi di un punto di arrivo, ma di un buon punto di ripartenza per una band che ha tutte le potenzialità per trasmettere anche quella spinta in più.

REVIEW OVERVIEW
Voto
69 %
Previous articleLicht Des Urteils – Uhraamo
Next articleAtronos – Fehde
TRACKLIST <br> 1. Intro; 2. The Endless Storm; 3. Ruins; 4. Eletrocution Strike; 5. Mislaid In Total Nothingness <br> DURATA: 20 min. <br> ETICHETTA: Chaos Records <br> ANNO: 2022 extirpation-the-endless-storm